Beni immobili confiscati alla criminalità

Il D. Lgs. 159/2011 istitutivo del Codice Antimafia all’art. 48 dispone che i beni confiscati alla criminalità organizzata siano trasferiti per finalità istituzionali o sociali in via prioritaria al comune ove l’immobile è sito o al patrimonio della Provincia o Regione.

Gli enti per legge devono pubblicare un elenco apposito aggiornato periodicamente dei beni ed essi trasferiti. Tale elenco deve contenere i dati concernenti la consistenza, la destinazione e l'utilizzazione dei beni nonché, in caso di assegnazione a terzi, i dati identificativi del concessionario e gli estremi, l'oggetto e la durata dell'atto di concessione.

Filtri
Lista degli articoli nella categoria Beni immobili confiscati alla criminalità
Titolo
MONITORAGGIO UTILIZZO BENI IMMOBILI CONFISCATI ED ASSEGNATI AGLI ENTI TERRITORIALI

Notizie

Avvisi

Eventi

Agenda

Settembre 2021
L M M G V S D
1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30
Torna all'inizio del contenuto