Sei qui: Home
13-12-2018 - 02:30:30

Alliste-StemmaSi rende noto che questo Comune indice una gara mediante evidenza pubblica per l’affidamento in concessione del Servizio di Tesoreria Comunale.

Ai fini della partecipazione alla gara, l’Impresa concorrente dovrà far pervenire il plico contenente i documenti per la partecipazione alla gara e l'offerta, al Comune di Alliste, all’indirizzo “Comune di Alliste, piazza Municipio, 5 – 73040 Alliste” entro le ore 13.00 del giorno 19 dicembre 2014.

Per ulteriori informazioni si prega di consultare il relativo Bando di gara mediante evidenza pubblica per l'Affidamento del Servizio di Tesoreria Comunale con i relativi allegati: Allegato A, Allegato B, Allegato C, Allegato D, Allegato E e lo Schema di convenzione.

Pubblicata Mercoledì 03 Dicembre 2014
 

imu tasiE' fissato per martedì 16 dicembre il termine per il pagamento della TASI e il saldo dell'IMU relativa all'anno 2014.

Per maggiori informazioni in merito alla TASI e all'IMU è possibile rivolgersi presso l'ufficio Tributi del Comune di Alliste nei seguenti orari di apertura: martedì e giovedì dalle 10 alle 12 oppure consultare la pagina del nostro sito dedicata all'IMU e alla TASI.

Pubblicata Mercoledì 03 Dicembre 2014
 

ambitoL'Ambito sociale di Gallipoli intende dare attuazione all'iniziativa progettuale prevista dalla scheda n. 34 del Piano di zona di Gallipoli (All. 6) valorizzando e incentivando l'apporto del Terzo settore, mediante finanziamento di uno o più progetti sperimentali ed innovativi di inclusione sociale e lavorativa di persone affette da dipendenza patologica.

Le manifestazione di interesse devono pervenire al protocollo del Comune di Gallipoli (capofila dell'ambito sociale)sito in via Pavia entro e non oltre il 17 dicembre 2014.

Per ulteriori informazioni si prega di consultare il relativo avviso pubblico con i relativi allegati: Allegato n. 1, Allegato n. 2, Allegato n. 3, Allegato n. 4Allegato  n. 5Allegato  n. 6.

Pubblicata Venerdì 28 Novembre 2014
 

Antonio RennaIl Comune di Alliste si aggiudica un finanziamento di 496.872 euro per la sistemazione di strade rurali pubbliche. Si tratta di fondi messi a disposizione dalla Regione nell’ambito del Programma di Sviluppo Rurale 2007/2013. Asse I. Misura 125 – “Azione 3 Ammodernamento delle strade rurali pubbliche di collegamento con arterie di comunicazioni comunali, provinciali e statali”.

II Programma P.S.R. Puglia 2007/2013, nella Misura 125 – Azione 3 “infrastrutture rurali”, prevede la realizzazione di investimenti per l’ammodernamento delle strade rurali pubbliche di collegamento con le arterie di comunicazione comunali, provinciali e statali, utilizzando esclusivamente asfalti drenanti ed altre tecniche a minimo impatto ambientale, al fine di contribuire a smorzare i fenomeni di allagamento conseguenti a eventi piovosi intensi e continui.

In relazione a tanto, sulla base delle indicazioni riportate nel bando regionale, sono state individuate nello specifico sette strade caratterizzate dal fatto di essere collegamento tra arterie comunali e provinciali e di essere a servizio di attività prettamente agricole.

Si tratta, nello specifico, di via Paduli, via Acquare, via S. Rizzi, via Madonna dell’Alto o “Lama”, via Celline, Via Specchia con le relative traverse e via Torre Sinfonò.

I lavori che saranno effettuati consisteranno, in linea generale, nella risagomatura delle banchine con formazione delle stesse in massetto cementizio, nella risagomatura delle strade già bitumate con successiva stesa di manto di usura (del tipo drenante e fonoassorbente) e nella ricostruzione di brevi tratti di muri a secco di delimitazione.

Inoltre, sarà realizzata un’opera molto attesa dalla cittadinanza, ovvero la sistemazione della scalinata che conduce alla Madonna dell’Alto, attraverso la rimozione ed il ripristino (o la sostituzione in caso di impossibilità di recupero) dei basoli calcarei esistenti.

Il progetto è stato redatto dall’Arch.Nicola Miglietta, Responsabile dell’U.T.C. – IV Settore “Lavori ed Opere Pubbliche, Patrimonio e Servizi” del Comune di Alliste.

«Mi preme sottolineare – ha puntualizzato il Sindaco, Avv.Antonio Ermenegildo Renna – che il progetto esecutivo è immediatamente cantierizzabile e che il nostro Comune, tra quelli finanziati con la D.D. n. 380/2014, è quello che ha ottenuto il finanziamento maggiore. Ancora una volta la corretta programmazione finanziaria che conduce alla possibilità di cofinanziare, ci ha permesso di ricevere il supporto della Regione Puglia, confermando che la capacità di intercettare finanziamenti resta un elemento qualificante e decisivo nelle politiche di investimento della mia Amministrazione. L’individuazione di alcune strade rispetto ad altre è ascrivibile non solo ai criteri stabiliti nel bando regionale ma anche alle caratteristiche morfologiche delle vie stesse. Questo intervento permetterà, attraverso fondi extracomunali, di migliorare notevolmente la viabilità di collegamento ma anche di incidere sul tessuto economico-produttivo locale a diretto vantaggio degli agricoltori che potranno beneficiare di arterie adeguate alle attuali esigenze. Attraverso questo finanziamento riusciremo a dare la giusta attenzione a quelle aree meno centrali che necessitano di ammodernamento, così da migliore la funzionalità e la fruizione da parte della cittadinanza. Un ottimo risultato in termini di ammodernamento e sviluppo di attività rurali».

Pubblicata Giovedì 27 Novembre 2014
 
Altri articoli...
Pagina 82 di 107
Comune di Alliste
Piazza Municipio, 5 - 73040 Alliste (LE)
Tel. (+39)0833.902711 - Fax (+39)0833.902716
Posta Elettronica Certificata: affarigenerali.comune.alliste@pec.rupar.puglia.it
C.F. 81000570754
P.IVA

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. I siti web del Comune di Alliste utilizzano cookie e tecnologie simili per garantire il corretto funzionamento delle procedure e l'uso delle applicazioni online. Proseguendo la navigazione del sito acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni leggi l'informativa estesa sulli'uso dei cookie dove sono specificate le modalità per configurare o disattivare i cookie. Maggiori informazioni.

Accetto i cookie da questo sito.