Sei qui: Home
20-04-2018 - 19:57:16

Avviso pubblico di avvio del percorso di progettazione partecipata per la stesura del Piano Sociale dì Zona 2018-2020

Tutti i soggetti interessati ad esprimere formalmente entro il 13 aprile, l’interesse a partecipare alla stesura del Piano Sociale di Zona 2018 – 2020 dell’Ambito di Gallipoli.

Per ulteriori informazioni si prega di consultare avviso pubblico verso il nuovo piano di zona 2018-2020 con la dichiarazione di manifestazione di interesse alla partecipazione al percorso di progettazione e la scheda idea progetto

Pubblicata Martedì 03 Aprile 2018
 

Alliste-StemmaSi comunica che in esecuzione del decreto n. 10 del 26/03/2018, il Consiglio Comunale di Alliste, è stato convocato in seduta straordinaria, dal presidente del consiglio Dott.ssa Annalisa Tunno, nella solita sala delle adunanze, sita presso la sede del Palazzo Municipale, in 1^ convocazione per il giorno 30 marzo 2018, alle ore 09.00, ed in 2^ convocazione per il giorno 03 aprile 2018 alle ore 09.00, per la trattazione dell'ordine del giorno di cui all'allegato.

CLICCA QUI qui per visualizzare la convocazione con l'ordine del giorno

Pubblicata Lunedì 26 Marzo 2018
 

sport  traguardiIl grande sport è di scena ad Alliste. A moderare il dibattito il giornalista sportivo Bruno Conte.

Interverranno: Paolo Tofoli campione del mondo di Volley 1990 e 1994, medaglia d'argento alle Olimpiadi di Atalanta nel 1996 e allenatore dell'Aurispa Volley Alessano A2, il Dr. Massimo Venneri presidente della Volley Aurispa Alessano A2, Franco Lepore capitano U.S. Lecce calcio, il Dr. Alessandro Adamo amministratore delegato della U.S Lecce, Daniele Greco quarto classificato alle Olimpiadi di Londra nel 2012 e Campione Europeo 2013 e Gianni Leone campione Ju-Jitsu.

L'assessore allo sport Marilù Rega "Per me è un piacere e un onore portare ad Alliste campioni di questo calibro che si sono distinti nelle rispettive discipline sportive. Il messaggio che con questo convegno vogliamo lanciare ai nostri giovani concittadini, è innanzitutto l'importanza dell'attività sportiva, qualunque essa sia. I giovani devono iniziare sin da piccoli a praticare sport, scegliere l'attività alla quale si sentono più portati e praticarla con costanza e dedizione; a prescindere dai risultati tecnici, ciò porterà molteplici benefici per i ragazzi. La testimonianza degli atleti professionisti presenti servirà anche a far capire loro, che per raggiungere risultati importanti occorre fare grandi sacrifici; questo non solo nello sport. In questo caso, lo sport inteso anche come metafora della vita."

Il Delegato alla Consulta Angelo Catamo "È un onore avere con noi questi campioni dello sport ed esempi di vita. Vogliamo far passare il messaggio di come lo sport e l'attività fisica siano oggi come ieri la miglior medicina preventiva e come inoltre siano anche mezzi di inclusione sociale."

Appuntamento per tutti dunque, lunedì 26 Marzo ore 19:00 presso l'Auditorium comunale in via I Maggio

Pubblicata Mercoledì 21 Marzo 2018
 

libera allisteIl servizio di refezione scolastica rappresenta un importante momento per gli alunni delle scuole di Alliste e Felline. Non solo in termini di educazione alimentare, ma anche ai valori della socializzazione, della condivisione e del rispetto. Proprio partendo da questi principi sui quali l'Amministrazione Comunale di Alliste crede molto, è stato accolto di buon grado il progetto presentato dalla Fenice s.r.l., l'azienda che gestisce il servizio nelle nostre scuole. Si tratta de "ll Menù della Legalità", con cui verrà celebrata la Giornata della Memoria e dell'Impegno in ricordo delle vittime delle mafie. Il prossimo 21 marzo, in concomitanza con tale "Giornata", la Fenice s.r.l. fornirà, nell'ambito del servizio dei pasti alle scuole, pasta e lenticchia a marchio Libera Terra, parte della compagine societaria di Alce Nero che riunisce oltre mille agricoltori, apicoltori e trasformatori biologici impegnati dagli anni '70, in Italia e nel mondo, nel produrre cibi, frutto di un'agricoltura che rispetta la terra.

Libera Terra è il marchio che contraddistingue le produzioni realizzate dai soggetti che gestiscono le terre confiscate alle mafie, dalle quali vengono prodotti pasta, couscous, legumi, olio extravergine di oliva, vini, miele e conserve. Grazie alla Legge 109/1996 dello stato italiano, dopo anni di abbandono, le terre che appartenevano ai clan mafiosi vengono confiscate e affidate a cooperative di giovani che aderiscono al progetto di Libera Terra. Questo lodevole progetto permette di tramutare ciò che a causa della mafia è sempre stato connotato negativamente, in una risorsa, simbolo di legalità, di sostenibilità e rispetto per la terra. L'inserimento di questi prodotti, opportunamente spiegati soprattutto agli alunni più grandi, rappresenta un momento di riflessione, su un tema così importante come la legalità.

Pubblicata Lunedì 19 Marzo 2018
 
Pagina 1 di 94
Comune di Alliste
Piazza Municipio, 5 - 73040 Alliste (LE)
Tel. (+39)0833.902711 - Fax (+39)0833.902716
Posta Elettronica Certificata: affarigenerali.comune.alliste@pec.rupar.puglia.it
C.F. 81000570754
P.IVA

Questo sito NON utilizza alcun cookie di profilazione. I siti web del Comune di Alliste utilizzano cookie e tecnologie simili per garantire il corretto funzionamento delle procedure e l'uso delle applicazioni online. Proseguendo la navigazione del sito acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni leggi l'informativa estesa sulli'uso dei cookie dove sono specificate le modalità per configurare o disattivare i cookie. Maggiori informazioni.

Accetto i cookie da questo sito.